Goldust Collection di Nabla | Prime impressioni, swatches e comparazioni

nabla-goldust-review

Ciao! Finalmente sono qui a condividere con voi le mie prime impressioni, gli swatches e le comparazioni di alcuni dei prodotti della Goldust, la splendida collezione invernale di Nabla, ispirata alla Belle Époque. Ammetto di aspettare sempre con molta trepidazione l’uscita delle nuove collezioni di questo brand perché, grazie all’originalità delle loro idee, riescono ogni volta a stupirmi e a farmi esclamare un sonoro “Wow”.

Si tratta di una collezione piuttosto vasta e completa, essendo composta da una palette Liberty Six e una Liberty Twelve, otto ombretti, cinque Diva Crime, due Blossom Blush, un Crème Shadow e, udite udite, una new entry assoluta, il Dazzle Liner.

nabla-goldust-review-recensione

PALETTE LIBERTY SIX

Io ho acquistato la palette magnetica Liberty Six, in edizione limitata, ispirata simbolicamente all’Art Deco. Come già ho scritto in passato, ribadisco il mio amore per questo genere di palette, perché sono estremamente comode, compatte e mi permettono di posizionare gli ombretti refill come preferisco. La Liberty Six è in omaggio con l’acquisto di sei ombretti refill.

goldust-nabla-PALETTE-LIBERTY-SIX

OMBRETTI REFILL

Ho composto la mia palette con sei ombretti della collezione Goldust: Paprika, Danae, Ludwig, Snowberry, Glasswork e Absinthe.

nabla-goldust-swatches-eyeshadows

Vediamoli insieme nel dettaglio:

  • Paprika

Descritto come un“color terra aranciato di media tonalità”, fa parte della categoria Super Matte, in quanto completamente opaco e ad alta pigmentazione. Lo trovo assolutamente perfetto da utilizzare nella piega dell’occhio per dare un effetto di profondità. Molto semplice da sfumare, dona immediato calore allo sguardo.

nabla-goldust-paprika-eyeshadow
Ombretto refill Paprika, Super Matte, € 7,90, 2,5 g

Per ciò che riguarda le comparazioni con altre tonalità di ombretti, credo che il collegamento più immediato sia con Petra di Nabla. In realtà i due colori sono diversi, in quanto Petra vira sul marrone ed è decisamente meno caldo rispetto a Paprika, che invece vira molto più sull’arancione.

nabla-goldust-swatches-paprika-petra-eyeshadows

  • Danae

Descritto come un “colore dalla base marrone bronzata calda semi trasparente e dai lussuosi riflessi oro-ramati in superficie”, appartiene alla categoria Celestial, di cui fanno parte i top coat dall’effetto bagnato multireflect. Questo top coat è luminosissimo, ricco di sfaccettature oro/bronzate/ramate e riesce a far brillare qualsiasi make up. Preferisco utilizzare le dita per tamponarlo sulla palpebra, e non un pennello, in quanto quest’ultimo preleva meno prodotto e facilita la dispersione delle particelle riflettenti sul resto del viso. Secondo me è perfetto da utilizzare in combo con Ludwig, di cui vi parlerò a breve.

nabla-goldust-danae-eyeshadow
Ombretto refill Danae, Celestial, € 9,90, 2,5 g

Ho cercato degli ombretti che potessero assomigliargli, ma sinceramente tra quelli che possiedo non ne ho trovato nessuno. Ho comunque voluto metterlo a confronto con Trick di Urban Decay (Naked 3) e Glitz di Nabla, ma evidentemente nessuno dei due gli si avvicina, anche perché Danae è in ogni caso molto più brillante e sfaccettato.

nabla-goldust-swatches-danae-eyeshadows

  • Ludwig

Definito come “un colore dalla base intensa di marrone scurissimo ed un riflesso rame-rosato”, appartiene alla categoria dei Bright, infatti è un ombretto molto luminoso contenente delle microperlescenze riflettenti la luce, che danno tridimensionalità allo sguardo. Mi aspettavo una pigmentazione più alta, in quanto devo ripassare più volte il colore con il pennello per avere un effetto pieno, però il risultato finale è davvero bellissimo. Amo applicarlo come base su tutta la palpebra mobile, sfumare nella piega Paprika e tamponare con le dita al centro Danae, per uno sguardo caldo e luminoso, perfetto per le festività natalizie!

nabla-goldust-ludwig-eyeshadow
Ombretti refill Ludwig, Bright, € 6,50, 2,5 g

Nella mia collezione non possiedo nessuna tonalità uguale, ma di simile ho trovato Amaretto di Too Faced (Chocolate Bar), che però è un marrone decisamente più scuro e freddo rispetto a Ludwig, e Fenice di Neve Cosmetics, che invece è un colore più caldo, pieno e riflettente.

nabla-goldust-ludwig-eyeshadows-swatches

  • Snowberry

Definito come “un colore rosa antico intenso di media tonalità”, appartiene alla categoria dei Satin, ed è infatti particolarmente luminoso e contiene delle microperlescenze, particolarmente sottili, che riflettono la luce per favorire tridimensionalità. Si tratta di un colore molto sensuale, perfetto da applicare su tutta la palpebra mobile per donare luminosità allo sguardo. Lo amo in combo con il top coat Glasswork.

nabla-goldust-snowberry-eyeshadow
Ombretto refill Strawberry, Satin, € 6,50, 2,5 g

Mi ricordava vagamente un altro rosa di Nabla, Desire, appartenente alla collezione invernale dell’anno scorso. In realtà quest’ultimo vira molto più sull’oro che sul rosa, pertanto sono due colori molto diversi tra loro.

nabla-goldust-swatches-desire-snowberry

  • Glasswork

Definito come “una tonalità con base semi-trasparente nocciola e multi-riflessi malva e argento”, fa parte dei Celestial e, così come Danae, è un top coat dall’effetto bagnato multireflect. Essendo un top coat, dà i suoi massimi risultati tamponato sopra un altro ombretto, e la mia combo preferita è con Snowberry e, soprattutto, con Absinthe.

nabla-goldust-glasswork-eyeshadow
Ombretto refill Glasswork, Celestial, € 9,90, 2,5 g

Essendo un ombretto Celestial, l’ho comparato con altri della stessa categoria, come Water Dream, che però ha una base essenzialmente trasparente e dei multi riflessi dorati, invece che argentati e malva. Mentre il confronto con Buzz di Urban Decay (Naked 3) non regge assolutamente, perché il finish di Glasswork è molto più brillante, inoltre il colore di base è nocciola, non rosa.

nabla-goldust-swatches-glasswork-eyeshadows

  • Absinthe

Descritto come “un colore terracotta dai riflessi fragola, teal e verde acqua”, fa parte dei Bright, e infatti è luminoso e altamente pigmentato. È un ombretto duochrome, con base terracotta e riflessi dalle molteplici sfaccettature, dove emerge principalmente il verde acqua.

nabla-goldust-absinthe-eyeshadow
Ombretto refill Absinthe, Bright, € 6,50, 2,5 g

Per quanto riguarda le comparazioni, l’ho messo a confronto con Mela Stregata di Neve Cosmetics, che è sempre un duochrome, ma risulta molto diverso da Absinthe, soprattutto per la base, in quanto fucsia violacea, mentre hanno in comune i riflessi verde acqua. Ho letto inoltre, in giro per il web, che Absinthe è molto simile a Solstice di Urban Decay, che però non possiedo.

nabla-goldust-swatches-absinthe

DIVA CRIME

Tra i cinque rossetti della Goldust (Bye Bye Birdie, Arabesque, Dragonfire, Mouline Rouge e Dilemma), ho scelto il nude della collezione, Bye Bye Birdie.

  • Bye Bye Birdie

Il packaging è il classico dei Diva Crime, però solo in edizione limitata per le feste si veste di oro. Descritto come “un nude marroncino delicatamente rosato medio-chiaro”, mi piace moltissimo come si accorda con il mio incarnato, seppure particolarmente chiaro in inverno. La formula è cremosa, la stesura è scorrevole e il finish è vellutato. È arricchito di olio di Camelia Giapponese per idratare e contribuire alla difesa antiossidante. La durata sulle mie labbra è di circa 3 ore e, prima di stenderlo, contorno sempre le labbra con la Lipliner Pencil di Nyx nel colore “Natural”, che gli si accorda perfettamente.

lipstick-diva-crime-bye-birdie-nabla
Diva Crime Bye Bye Birdie, € 12,90, 4,2 g

L’ho comparato con due rossetti, il mio amato Velvet Teddy di MAC e Closer di Nabla. Devo dire che la somiglianza con il Velvet Teddy è molta, tanto da definirlo quasi un dupe. La differenza forse sta nel fatto che quest’ultimo ha una maggiore presenza di grigio che lo rende un po’ più spento rispetto a Bye Bye Birdie, inoltre il rossetto di MAC è più secco. Closer è invece un marroncino rosato, più intenso e rosato rispetto a Bye Bye Birdie, che invece è un classico nude.

nabla-goldust-swatches-bye-birdie-lipstick

nabla-goldust-swatch-bye-birdie-lipstick
Swatch sulle labbra di Bye Bye Birdie

DAZZLE LINER

Arriviamo finalmente al pezzo forte della collezione, lo splendido Dazzle Liner nella colorazione Klimt, il primo eye-liner liquido lanciato da Nabla. Ammetto che questo prodotto mi aveva conquistata già dal nome!

L’applicatore è piuttosto sottile e permette di realizzare una riga precisa. Il colore è un oro rosso delicatamente duochrome, che in base alla luce mostra riflessi oro e rossi. Dal tubetto i colori risultano separati, e infatti va agitato prima dell’uso per renderlo un colore unico e omogeneo. L’effetto finale risulta pieno e brillante, impossibile non restarne incantati. Il liquido si asciuga rapidamente e si fissa per molte ore.

nabla-eyeliner-dazzle-liner-klimt
Dazzle Liner Klimt, € 11,90, 6 ml

Come si nota dallo swatch, ricorda l’oro nei quadri di Gustave Klimt. Per questo e altri motivi, è sicuramente il prodotto più bello e originale della collezione.

nabla-goldust-swatches-klimt-eyeshadows

Fino al 13/01/2017 sul sito di Nabla potete utilizzare il coupon del valore di € 5, applicabile su un ordine minimo di € 19. Il codice da usare al checkout è BDAY16. 

E voi, avete ceduto all’acquisto di qualche prodotto della collezione? Se sì, cosa ne pensate? Inoltre sono curiosa di sapere cosa pensate in generale di Nabla e se rientra fra i vostri brands di make up preferiti. Insomma, scrivetemi tutto nei commenti!

A presto autunnelle/i.

Vi mando un bacio,

nuova firma

Annunci

12 thoughts on “Goldust Collection di Nabla | Prime impressioni, swatches e comparazioni

    1. Ahahaha, calcola che lo voglio anche io Mela Stregata! Me lo sono fatto prestare da mia sorella per farci gli swatches, e ho scoperto che è davvero bellissimo…in realtà tutta la palette Duochrome di Neve Cosmetics è spettacolare! Ciao soldi, ciao.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...